Nonostante le restrizioni imposte dalle norme anti covid, e’ stato sorpreso in strada a spacciare droga: per questo motivo un 56enne – del quale non e’ stato fornito il nome – e’ stato arrestato a Portici. L’uomo, residente nel comune vesuviano, e’ stato sorpreso dai Carabinieri della locale stazione mentre cedeva una dose di hashish a un acquirente in cambio di quindici euro.

Bloccato dai militari, e’ stato trovato in possesso di banconote, probabile provento dello scambio; l’acquirente e’ stato trovato con due grammi di hashish in tasca e segnalato alla Prefettura. Il 56enne e’ stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti in attesa che venga giudicato dal giudice del Tribunale.