Home Calcio Napoli SERIE A, LE PAGELLE DI NAPOLI – MILAN 1-3: TITANICO IBRA, NAPOLI...

SERIE A, LE PAGELLE DI NAPOLI – MILAN 1-3: TITANICO IBRA, NAPOLI FLOP

NAPOLI – Una vera e propria disfatta al San Paolo. Il solo Ibra asfalta la squadra azzurra la quale, non mostra alcuna voglia di portare a casa il risultato, diversamente dal Milan mostratosi tenace, aggressivo e cinico. C’e’ anche da dire, pero’, che questo Napoli puo’ battere chiunque se solo volesse e che le scelte tecniche, come ovvio che sia, influiscono tanto quanto le idee di formazione di mister Gattuso.

— LE PAGELLE DEL NAPOLI — 

Alex MERET 6 – Nulla avrebbe potuto fare sui goal incassati dalla squadra azzurra.

Giovanni DI LORENZO 4,5 – Bruttissima la prestazione. Da una sua leggerezza nascono le ripartenze del provvisorio 0-2 e del definitivo 1-3. Un vero e proprio disastro.

Kostas MANOLAS 5,5 – Riesce, non per molto, a tenere banco ma si perde senza ritrovare poi la via.

Kalidou KOULIBALY 4 – Niente da fare contro l’immenso Ibra. Surclassato.

Mario RUI 5,5 – Qualche lampo di luce qua e la’ ma nulla di serio.

Fabian RUIZ 5 – Un punto di riferimento per la nazionale spagnola poco o nulla per la squadra azzurra. Lento nei passaggi, distratto. (Elmas SV).

Tiémoué BAKAYOKO 5 – Irruenza pagata a caro prezzo. La sua gara finisce prima del previsto.

Matteo POLITANO 6,5 – Si puo’ dire l’unico che ci abbia davvero provato. Veloce, taglia la profondita’ e lega il gioco. Buona prestazione (PETAGNA 6 – Piccola occasione per lui ma entra troppo tardi).

Dries Mertens 6 – Se non fosse stato per il goal, staremmo parlando di altro. Spento.

Lorenzo Insigne 5,5 – Dimostra tutt’altro in Nazionale, tanto da esser elogiato senza fine ma non si ripete contro il Milan. Mai pericoloso, uguale a Mertens.

Hirving LOZANO 5 – I quattro li’ davanti sembravano aver fatto un patto col diavolo. E’ cosi’ e’ stato. Zero occasioni, zero lucidita’.

Zielinski 6 – Qualita’ in mezzo al campo. Inaccettabile stia in panchina per tenere in campo Ruiz. Questo Ruiz.

All. Gennaro Gattuso 4 – Prepara malissimo la gara e gestisce malissimo i cambi. Inutile insistere con Ruiz se hai questo Zielinski. Inutile insistere con 4 “attaccanti” se poi sei sbilanciato dietro. Il Milan e’ entrato in campo con tanta mentalita’ mentre il Napoli con poca lucidita’ e con tanti errori dei singoli. La gara doveva essere affrontata diversamente.

Fonte foto: CorrieredellaSera

 

 

 

Exit mobile version