Sono state 721 le domande presentate da accompagnatori e guide turistiche, alpine e vulcanologiche in possesso della prescritta abilitazione professionale, che hanno partecipato allo specifico bando emesso della Regione Campania. Lo comunica la regione. “Continua l’impegno a favore di categorie colpite dalla crisi dovuta all’epidemia da Covid-19”, si legge nella nota.

“Uno sforzo ulteriore che si concretizza grazie al Piano socio-economico messo in campo anche per le imprese del comparto turistico. Il bando che prevede la concessione un bonus di mille euro a fondo perduto, si e’ concluso ieri, 2 novembre”.