Muore in ambulanza in attesa di essere ricoverato al Covid hospital di Scafati: si tratta di un odontotecnico 52enne di Pagani, che è stato stroncato da un arresto cardiaco proprio mentre attendeva di essere preso in carico. L’uomo era comunque già arrivato in condizioni critiche dal punto di vista respiratorio.

Quando l’uomo è arrivato in ambulanza, in fila c’erano almeno altri cinque mezzi. Tuttavia è stato attivato il codice rosso nel tentativo di velocizzare i soccorsi. Poi è sopraggiunto l’arresto cardiaco che non ha lasciato scampo al 52enne già affetto da una cardiopatia.