I carabinieri della stazione di Saviano hanno arrestato per furto in abitazione Giovanni Onorato e Pasquale Rastiello, di 50 e 34 anni, entrambi di Saviano e già noti alle forze dell’ordine. Il comandante della stazione, libero dal servizio, passava in via Fuschillo e ha notato strani movimenti attorno ad un’abitazione. Qualcuno sembrava essersi introdotto furtivamente in un giardino privato. Senza farsi notare dal palo – il più giovane era in strada e si guardava attorno – il comandante ha allertato una pattuglia della stazione ed è intervenuto con il suo supporto.

Rastiello è stato bloccato per primo, non ha fatto in tempo a fuggire e tantomeno ad allertare il complice. Onorato è stato arrestato mentre, ancora nel giardino dell’abitazione, stringeva tra le mani una busta contenente frutta verosimilmente prelevata dagli alberi lì piantati. I due sono stati ristretti in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.