I carabinieri della Stazione di San Giuseppe Vesuviano, agli ordini del maresciallo Giuseppe Sannino, hanno denunciato un 45enne di nazionalità cinese, titolare di un supermercato sito in via Pianillo, che aveva esposto in libera vendita 2500 mascherine chirurgiche prive dei requisiti di conformità previsti dalla normativa vigente.

Appena due settimane fa, sempre i carabinieri della Stazione di San Giuseppe Vesuviano, nell’ambito di una serie di controlli disposti dal Comando Provinciale di Napoli a tutela della salute pubblica, avevano sequestrato 850 mascherine chirurgiche, prive di qualsivoglia marchio e attestazione di conformità ai parametri previsti dalle norme vigenti.