Una panchina rossa e un albero per ricordare Maria Adalgisa Nicolai, docente del Dipartimento di Agraria dell’Universita’ Federico II di Napoli, uccisa dall’ex compagno la sera del 27 luglio scorso nell’appartamento in via Liberta’ a Portici. Cosi’ martedi’ 24 novembre colleghi e amici della ricercatrice, molto amata dagli studenti con circa trent’anni di esperienza, terranno viva la sua memoria. E lo faranno alla vigilia della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne a testimoniare che la lotta contro il femminicidio non deve subire battute d’arresto. Adalgisa Nicolai ha svolto la sua attivita’ scientifica e didattica nel campo delle scienze e tecnologie alimentari con particolare riferimento alle analisi di alimenti mediante tecniche elettroforetiche e proteomiche avanzate nel settore lattiero caseario e dei cereali.

Al Parco Gussone, nella Reggia di Portici che ospita il Dipartimento di Agraria, l’ateneo federiciano le dedichera’ una panchina rossa e un albero di Jacaranda, proprio li’, in un luogo che la Nicolai frequentava ogni giorno e che, con perizia, contribuiva a far crescere. ”Ogni anno in prossimita’ della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne mettiamo in campo iniziative di formazione e informazione e martedi’ vogliamo rafforzare la nostra azione nel ricordo di Adalgisa, insieme alle colleghe, al personale tecnico amministrativo, al rettore Matteo Lorito e a quanti l’hanno conosciuta nel campo professionale” dice Concetta Giancola, presidente del Comitato Unico di Garanzia dell’Universita’ Federico II ”Quanto e’ accaduto ad Adalgisa testimonia che nessuno e’ immune, puo’ capitare a chiunque. L’universita’ deve fare la sua parte e anche per questo alla Federico II attiveremo un corso di Psicologia di genere perche’ si vuole educare e sensibilizzare i ragazzi alla cultura di genere: troppo spesso vi e’ una sottile mancanza di rispetto anche nelle parole, non solo nei comportamenti”.

Martedi’ 24 novembre alle 9.30 alla giornata in ricordo di Maria Adalgisa, promossa dal Cug e dal Coordinamento Donne nella Scienza, prenderanno parte il Ministro dell’Universita’ e della Ricerca Scientifica Gaetano Manfredi, gia’ Rettore dell’Universita’ di Napoli Federico II, la presidentessa della Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio, Valeria Valente, e la presidente del Cug, Concetta Giancola. Apriranno la cerimonia il rettore della Federico II, Matteo Lorito, e il direttore facente funzione del Dipartimento di Agraria, Francesco Villani. Ai ricordi dei tanti colleghi, amici e studenti della professoressa Nicolai, seguira’ una piece teatrale dell’attrice Cristina Donadio. L’evento potra’ essere seguito in diretta streaming su YouTube al link: https://youtu.be/GVv1wyauMFs