Due comunità in lutto per la scomparsa del pittore Lello Zito, 74 anni, di Pomigliano d’Arco ma residente da anni in Penisola Sorrentino. Anche l’artista e insegnante è stato sconfitto dal Coronavirus e dalle complicazioni dovute ai problemi respiratori. Importante anche il suo impegno nel sociale con il Rotary.

Una fama nota nel mondo per Lello Zito, che nella sua carriera artistica aveva allestito mostre Parigi, Buenos Aires, Montecarlo, Torino, Padova, Firenze, Malta, Los Angeles oltre che in tutta Italia. I funerali si terranno martedì mattina alle ore 10 nella Basilica di Sant’Antonino.