Si è tenuto oggi il primo consiglio comunale dell’amministrazione Falanga a Poggiomarino. Un consiglio comunale atipico per via delle restrizioni dovute all’epidemia da Covid 19. I lavori si sono aperti alle 18 sotto la presidenza del consigliere anziano Michele Cangianiello. Lampante l’assenza del pubblico per via del fatto che il consiglio si è svolto a porte chiuse, oltre che il distanziamento sociale tra tutti i consiglieri- Assenza fisica anche per il neosindaco, che si trova in isolamento fiduciario per contatti con un paziente positivo e che ha segue i lavori da remoto. Dopo l’appello, si è passati al primo punto all’ordine del giorno che era la convalida degli eletti, poi prima volta nella storia di Poggiomarino, il giuramento da remoto del primo cittadino.

Successivamente è stata indetta la prima votazione per l’elezione del Presidente del Consiglio. Alla fine è toccato al terzo scrutinio a Francesco Parisi di Forza Italia con 12 voti. Visibilmente molto emozionato, Parisi ha rivolto un saluto all’assise che assunto la presidenza. Si è poi passati all’elezione del vicepresidente ed è stata eletta Maria Vastola. Saltate le dichiarazioni delle linee programmatiche sia per l’assenza fisica del sindaco, sia per le normative anticovid che impongono una permanenza piuttosto limitata negli spazi chiusi, cosi come accaduto per la prima seduta del consiglio regionale. Come membri della commissione elettorale sono stati eletti per la maggioranza Nappo e Speranza e per la minoranza Annunziata. Dopo si è proceduto alla designazione dei capigruppo che sono per la lista Maurizio Falanga Sindaco, Maria Vastola; per la lista Cambiamola, Michele Allegrezza; per Forza Italia, Lisa Speranza; per Fratelli D’Italia, Giuseppe Orefice; per il Pd Michele Cangianiello, per Rete Civica, Nicola Guerrasio. Alla fine si è discusso della proposta della minoranza di istituire, una commissione speciale sulla problematica Covid. Su questo punto si è attivata una vivace discussione tra la minoranza e la maggioranza. In tal senso se ne riparlerà in una prossima conferenza dei capigruppo ed in una futura assise.