In Piazza Mercato, nel centro di Napoli, si gioca di nuovo una partita di calcio come avvenuto domenica scorsa nel primo giorno di zona rossa ma stavolta arrivano i carabinieri. Ieri pomeriggio i militari della compagnia Stella, su segnalazione di cittadini della zona, hanno interrotto una partita e i ragazzi (una decina circa) sono fuggiti.

Due giovani di 21 e 23 anni sono stati identificati e sanzionati secondo quanto previsto dalla normativa anticontagio. Le due porte utilizzate per la partita sono state sequestrate.