La polizia a Napoli e’ intervenuta per la segnalazione di una festa in un circolo in via Michele Morelli, nella zona del borgo di San Antonio Abate, dove c’erano almeno 200 persone, in maggioranza extracomunitari di colore. Gli agenti sono stati aggrediti, non e’ chiaro se perche’ era in corso una lite o perche’ la festa veniva cosi’ interrotta, dato che era un assembramento proibito dalle norme anti-contagio.

In ausilio alla prima volante, sono arrivate altre voltanti e gli agenti del Reparto Mobile. Alcune persone sono state fermate e portate nella vicina caserma Raniero per essere identificate. Secondo quanto si e’ appreso, ci sarebbero anche poliziotti contusi o feriti.