Troppi ragazzini in giro senza mascherina nelle ore preserali e serali, ed il sindaco emette un’ordinanza che dispone il divieto di circolazione agli under 16 dopo le 18, se non accompagnati da un familiare adulto. Accade a Pomigliano d’Arco, nel Napoletano, dove il sindaco Gianluca Del Mastro stamattina ha firmato un’ordinanza con la quale ha anche disposto la chiusura anticipata di parchi e giardini pubblici alle 20, ed una sanzione di 100 euro per chi viola i divieti.

«Ho preso questa decisione dopo ripetute segnalazioni dei cittadini – ha spiegato Del Mastro – che mi facevano notare la presenza in strada e piazze di giovanissimi, soprattutto nelle ore preserali e serali, che girano e si raggruppano senza mascherina. Ma devo dire che ho constatato anche la presenza di anziani che senza mascherina si riuniscono in gruppetti per chiacchierare. Purtroppo siamo in piena pandemia, ed in questo delicato momento devono rinunciare a queste abitudini, ognuno di noi deve fare la propria parte». Fino a ieri sera a Pomigliano d’Arco, si contavano 340 positivi al Covid, dei quali tre sono ricoverati in ospedale. Nell’ordinanza, che è valida fino al prossimo 30 novembre, si fa divieto agli under 16 è fatto divieto, senza un adulto, «di spostarsi nei luoghi e spazi aperti, fermo restando l’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro ed utilizzare i dispositivi individuali di protezione».