Il Covid-19 fa ancora vittime, morto lo storico dipendente della Tesoreria operante presso la casa comunale di via Aldo Moro, Michele Montuori. «Il sindaco, la giunta e l’intera amministrazione comunale di Volla partecipano al dolore della famiglia Montuori per la prematura scomparsa di Michele» ha commentato il sindaco Pasquale Di Marzo. «Michele non è più con noi. Il Covid-19 l’ha portato via. Per tanti anni ha lavorato alla Tesoreria presso il Comune di Volla. Chi l’ha conosciuto può testimoniare che era un uomo semplice, sempre disponibile e pronto a trovare la soluzione migliore a qualsiasi problema. Alla famiglia vanno le mie più sentite condoglianze e quelle del gruppo consiliare “CittadiniXVolla”» ha commentato invece l’ex sindaco Andrea Viscovo.

La morte di Montuori, che ha lavorato e ha avuto modo di farsi apprezzare, tra l’altro, anche presso la tesoreria del comune di San Sebastiano al Vesuvio, rappresenta l’ennesimo lutto che colpisce la comunità vesuviana, dove i dati dei contagi da Covid-19 continuano a crescere.