«Sentimenti di cordoglio e vicinanza alla famiglia del Brigadiere Capo della Guardia di Finanza Danilo Velotto, in servizio al Nucleo di Polizia economico finanziaria di Caserta, scomparso a causa del Covid» è il messaggio del Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo che «stringe in un commosso abbraccio tutto il Corpo delle Fiamme gialle». Velotto aveva solo 54 anni .

«Al Brigadiere Velotto va la profonda gratitudine del Corpo per il lavoro svolto, con passione e dedizione, da integerrimo servitore dello Stato; a sua moglie e ai suoi tre figli, l’affettuoso e commosso abbraccio della grande famiglia della Guardia di Finanza», fa sapere il Corpo in una nota.