Home Cronaca Lotta alla Terra dei Fuochi: l’Esercito chiude tre imprese fuorilegge

Lotta alla Terra dei Fuochi: l’Esercito chiude tre imprese fuorilegge

Operazione interforze, con i militari dell’Esercito, nella Terra dei fuochi. I controlli per contrastare il fenomeno dei roghi tossici e degli illeciti ambientali sono stati eseguiti a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, Maddaloni e San Marco Evangelista nel Casertano. Sono state ispezionate tre attività imprenditoriali, di cui una sequestrata; identificate 95 persone di cui tre denunciate e sette sanzionate; controllati 72 autoveicoli, di cui tre sequestrati e due sanzionati; sequestrati circa 200 metri quadrati di aree e verbalizzati oltre 16mila euro di sanzioni, derivanti da reati di gestore e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti di lavorazione.

In campo sono scesi 27 equipaggi per un totale di 63 unità appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, alla Polizia metropolitana di Napoli e quella Provinciale di Caserta, ai carabinieri Forestale, alla Guardia di finanza, alla Polizia di Stato, ai carabinieri, alle Polizie municipali di Giugliano in Campania, Marigliano e Maddaloni, supportati dall’Arpac di Caserta e dell’Asl di Caserta.

Exit mobile version