Sei persone sono state multate dai Carabinieri a Casandrino perche’ sorprese in un bar a consumare bevande in violazione delle restrizioni anti-Covid. La titolare del locale e’ stata sanzionata. In una sala accanto al locale sono state poi trovate dai militari cinque slot machines privi della prevista autorizzazione dei Monopoli di Stato. Alla proprietaria del bar e’ stata inflitta una multa di quasi 55 mila euro.

I carabinieri della stazione di Grumo Nevano hanno anche sequestrato nel bar 200 pacchetti di sigarette che venivano venduti senza l’ autorizzazione necessaria..