“Vi ricordo che, per effetto del Dpcm del 3 novembre, il coprifuoco da stasera scatta alle 22 e dura fino alle 5 del mattino. Sono consentiti gli spostamenti fuori dalla propria provincia con autocertificazione solo per lavoro, salute, studio e necessità. La multa minima per chi trasgredisce è di 400 euro”. A dirlo è il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, che ricorda come sia difficile in questo momento ottenere un’ambulanza dopo averla chiamata e come sia complicati ricevere cure.

Il primo cittadino continua: “In generale, vi ripeto l’invito a rimanere a casa il più possibile, a evitare i contatti, ad attenerci tutti alle regole (mi riferisco, in particolare, a chi ha positivi in casa e non deve assolutamente uscire). Abbiamo ospedali pieni, ambulanze che non arrivano, sistema sanitario in tilt: possiamo vincere questa guerra solo se facciamo il nostro dovere fino in fondo”.