Il quattro ottobre scorso tentarono di rubare un’auto nel parcheggio dell’Ikea di Afragola , ma furono visti grazie alle telecamere di videosorveglianza esterna della struttura e sorpresi poco dopo dai carabinieri, così fuggirono; prima però travolsero l’auto dell’Arma e ferirono un carabiniere.

Poco meno di un mese dopo dall’episodio, i tre banditi sono stati identificati, rintracciati e arrestati dai carabinieri su ordine del Gip del tribunale di Napoli Nord, che ha disposto il carcere per i reati di tentata rapina, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di una vettura militare. I malviventi, di 26, 34 e 36 anni, sono stati arrestati a Napoli e Casoria.