Dramma sul lavoro nella notte nel Napoletano. Tommaso Tesone di appena 39 anni è stato investito ed è morto in seguito alle ferite riportate in un incidente avvenuto nella zona industriale di Teverola. A causarne la morte a quanto pare una motrice che stava effettuando una manovra nel parcheggio della Tnt: il 39enne dopo l’urto è stato sbalzato in area ed ha sbattuto la testa.

Nonostante l’intervento dei sanitari del 118 per lui non c’è stato nulla da fare. Il corpo è stato trasferito all’ospedale Policlinico di Napoli per l’esame autoptico. Sull’incidente indagano i carabinieri della caserma di Teverola.