Dramma ieri pomeriggio ad Afragola, dove un volontario della Croce Rossa, Rodolfo Orefice, è morto mentre era in servizio. L’uomo è stato colpito da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Sono decine i messaggi lasciati sui social dai colleghi e dalle organizzazioni di volontari: “Si è spenta la vita del nostro caro amico e collega Rodolfo Orefice. Sempre attivo e partecipe, ci ha insegnato col suo percorso cosa significhi il sacrificio e la dedizione verso il prossimo, perdendo la vita proprio durante una delle attività di volontariato. Il Comitato partecipa commosso alla terribile perdita della sua famiglia”, scrive la pagina del Comitato Napoli Nord della Croce Rossa Italiana.

La Protezione Civile Ver di Afragola scrive: “L’associazione si stringe ai colleghi della Croce Rossa Comitato Napoli Nord e al dolore della famiglia Orefice per la perdita di una persona che ha saputo dare molto nella sua breve vita. Sentite condoglianze”.