Fiori ed un foglio scritto a pennarello: “Non si puo’ perdere la vita cosi’ !!!” al corso Umberto I di Castelnuovo, dove ieri sera e’ stato ucciso a coltellate il 19enne Simone Frascogna, incensurato, e ferito lievemente un amico 18 enne che era con lui. Gli aggressori, tre – secondo le immagini delle videocamere acquisite dai Carabinieri – avrebbero inseguito con la propria auto la vettura su cui si trovavano Simone e l’amico , li avrebbero bloccati sul corso principale di Casalnuovo, e poi aggrediti con armi da taglio.

Simone Frascogna, che frequentava un istituto tecnico del paese viene descritto come un ragazzo sportivo che praticava arti marziali. L’ amico e’ stato medicato al “Cardarelli” e dimesso con una prognosi di 15 giorni. Gli investigatori, che lo hanno gia’ ascoltato, contano sulla sua testimonianza per individuare gli aggressori.