Calabria, Lombardia e Piemonte zona arancione, Liguria e Sicilia area gialla. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà una nuova ordinanza con cui dispone i cambiamenti. L’ordinanza sarà in vigore dal 29 novembre. Dopo l’ordinanza lo stivale si colora cosi: le regioni arancioni sono Calabria, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Basilicata, Puglia, FVG. Quelle gialle: Liguria, Sicilia, Sardegna, Lazio, Molise, Veneto, Provincia autonoma di Trento. Sono rosse: la Provincia autonoma di Bolzano, la Toscana, Abruzzo, Campania, Valle d’Aosta.

Intanto è conto alla rovescia verso il nuovo Dpcm del 4 dicembre. «Mi aspetto un rt che scenda a uno e che regioni rosse passino ad arancioni o gialle», dice Giuseppe Conte. Lombardia e Toscana potrebbero essere tra queste. Risale però il rapporto tra positività e tamponi in Italia, al 12,5%.