Oggi in Campania il Coronavirus fa registrare 3.351 positivi su 20.662 tamponi effettuati, 728 in meno di ieri ma con 4.848 tamponi in meno processati. In percentuale, significa che è positivo il 16,21%, dei test, poco più di ieri quando il tasso di contagio era arrivato al 15,99%. Di tutti questi nuovi contagiati, 3.065 sono asintomatici e 286 presentano sintomi. Dopo il record di ottobre con 42.999 tamponi positivi, dunque, anche il mese di novembre comincia con una clamorosa fiammata del virus: 51.676 contagiati in 14 giorni, più di quanto fatto nei 30 giorni del mese scorso.

Il totale dei positivi sale a 107.416 su 1.242.244 tamponi processati mentre sale a 994 il numero di vittime con i 27 decessi registrati ieri, anche se l’unità di crisi si affretta a precisare che si tratta di «deceduti tra il 7 e l’11 novembre». Preoccupano anche i numeri dei ricoveri ospedalieri: 2.080 ricoverati con sintomi, 73 in meno di ieri, e 184 malati in terapia intensiva, uno in più di ieri.