Abruzzo, Umbria, Basilicata, Liguria e Toscana passano nella zona Arancione. «Gli effetti del provvedimento che il ministro della Salute Roberto Speranza si appresta a firmare avranno decorrenza da mercoledì». Ad anticiparlo, con un tweet, il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio. Sulla base dei dati elaborati dalla Cabina di regia – che si è riunita oggi – il ministro dovrebbe firmare in serata un’ordinanza che sarà in vigore appunto da mercoledì 11 novembre. Dovrebbe essere inoltre confermata in area rossa la provincia di Bolzano. Al momento c’è ancora attesa per eventuali nuove zone rosse. È in atto infatti una ulteriore verifica dei dati epidemiologici che riguarderà tutte le altre Regioni italiane. La giornata di domani sarà dedicata interamente alla situazione della Campania.

Si va verso la conferma della zona “gialla” per la Campania. Sarebbe questo al momento, secondo quanto apprende l’Adnkronos, l’orientamento del Ministero basato sull’analisi dei dati epidemiologici. L’indicazione non è ancora ufficiale: alla situazione della Campania sarà dedicata un’ulteriore verifica nella giornata di domani.