Durante il week-end come spesso succede, dai controlli anti Covid sono emerse anche situazioni illecite tipicamente d’interesse delle Fiamme Gialle. Il Nucleo Polizia Economico-Finanziaria di Napoli ha sequestrato a Poggiomarino oltre 3000 articoli di pelletteria, tra cui borse, portafogli e cinture, recanti i noti loghi e marchi contraffatti “Gucci”, “Louis Vuitton” ed “Hermes” nei confronti di un 41enne marocchino residente a Somma Vesuviana, denunciato a piede libero per contraffazione e ricettazione.

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha rafforzato anche in questo fine settimana il dispositivo dei controlli volti a verificare il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2.  In totale, tra venerdì e domenica scorsi, sono state controllate su tutta la provincia 391 persone e 62 attività commerciali, 8 le sanzioni anticovid complessive.