La Campania potrebbe passare nella zona arancione a stretto giro. Nel corso delle due ultime settimane infatti il contagio da Coronavirus ha rallentato la sua corsa con un miglioramento di molti dei 21 indicatori. In virtù di ciò potrebbe scattare il passaggio in zona arancione. Da quando è scattata la zona rossa in Campania, si è registrato un rallentamento dell’epidemia. Si è passati da una media di 3900 contagi al giorno ai 3470. Un ulteriore calo è stato registrato negli ultimi cinque giorni. Importante, soprattutto, l’ascesa del valore Rt, relativo all’indice di contagiosità.

Anche l’indice Rt è in progressivo, costante, sensibile ribasso. Si è passati dal valore dell’1,62 dell’8 novembre all’1,11 del 15 novembre. Sotto il valore 1 il profilo di crescita dei casi tende realmente ad appiattirsi e in effetti ciò è accaduto per la prima volta domenica scorsa, 22 novembre, quando si è toccato il valore 0,99.