Home Covid Campania choc: in quarantena per Covid muore sul balcone di casa

Campania choc: in quarantena per Covid muore sul balcone di casa

Era stato trovato positivo al Covid, ma le sue condizioni, secondo i medici, non richiedevano cure ospedaliere. Un 62enne di Benevento era stato lasciato cosi’ in isolamento a casa e la quarantena la stava trascorrendo da solo in un appartamento di via Mario Rotili. E’ stato trovato morto, riverso a terra sul balcone di casa. Forse in un tentativo disperato per chiedere aiuto. Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza e per il medico legale, intervenuto sul posto assieme ai vigili del fuoco e a una pattuglia della polizia, la morte e’ sopraggiunta per cause naturali, ma solo dopo l’autopsia si potra’ stabilire se il decesso sia dovuto a complicazioni causate dal covid.

Nell’ospedale Rummo di Benevento sono morti invece tre pazienti ricoverati per covid. Un 94enne di Foglianise, un 67enne di Bacoli in provincia di Napoli e una 84enne di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, portano il conto delle vittime da inizio pandemia nel Sannio a 104.

Exit mobile version