Anche Nola chiude le piazze e le strade dove si verificano assembramenti. Ieri il sindaco Gaetano Minieri ha emanato l’ordinanza anticontagio. In particolare le strade interessante sono: Piazza Immacolata, piazza Matteotti, via Napolitano, Piazza Clemenziano, Piazza Giordano Bruno, Via Giordano Bruno, Viale Rossi, Piazza Duomo, via Jacopone da Todi, Via Palliola, Piazza Marconi, Piazza Collegio, Piazza Umberto. Poi piazza Ferreri a Polvica e Piazza Tuccillo e parco giochi Cortile a Piazzolla.

Nelle strade si potrà comunque circolare per dirigersi in esercizi commerciali e chiaramente presso le abitazioni, ma non sarà consentito creare assembramenti. Il divieto sarà valido fino al 7 dicembre prossimo dalle 18 fino alle 6 del mattino.