A soli 30 anni la morte strappa Sabrina Massaro ai suoi cari. Ha perso la lotta contro un male incurabile. Insegnare era la sua grande passione, lo sanno bene i bambini dell’Istituto comprensivo Caruso di Altavilla Irpina dove era di ruolo. Sabrina trasmetteva loro tutto ciò che poteva. Non era solo un’insegnante, era mamma e maestra, amica e alleata. Il suo sorriso erano carezze al cuore di tutti.

“Con infinita tristezza e grande costernazione abbiamo appreso la notizia della scomparsa prematura della nostra Sabrina, ragazza dotata di grande vitalità ed empatia. Il male che l’ha colpita con improvvisa ed inumana ferocia ha lasciato poco tempo, a lei e ai suoi cari, per realizzare l’accaduto. Ciò nonostante, Sabrina non ha perso il meraviglioso sorriso che l’ha sempre contraddistinta ed ha continuato ad affrontare, giorno per giorno e con grande tenacia, la sua difficile battaglia. Desidero unirmi, insieme al Sindaco e all’Amministrazione comunale, al lutto che ha colpito la Famiglia Massaro, esprimendo il nostro cordoglio e la nostra più fraterna vicinanza”, è il commento di Maria Bianco, assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Cervinara.