Focolaio di Covid Rione Villa a San Giovanni a Teduccio. Il parroco della chiesa di San Giuseppe e Madonna di Lourdes, don Modesto Bravaccino, chiude così la parrocchia insieme al vicino parco giochi ed al baretto interno. Il religioso ha annunciato durante una diretta Facebook mentre erano in corso le operazioni di sanificazione nei locali della chiesa: ”La chiesa non è un focolaio e per rassicurarvi stiamo procedendo all’igienizzazione. I ragazzi sono un po’ indisciplinati, la nostra vocazione è di dare ai ragazzi un posto per metterli al sicuro della cattive compagnie che stanno in strada. Ho chiuso il parco giochi anche perché lo stiamo aggiustando. Noi igienizziamo tutto per evitare i contagi. Non facciamo la caccia alle streghe. Siate prudenti e responsabili e state vicini a quelli che stanno vivendo un momento di difficoltà. Dobbiamo telefonargli, aiutarli, confortarli. Non facciamogli mancare l’assistenza umana”.
Il focolaio del rione Villa si sarebbe sviluppato domenica scorsa in chiesa durante la celebrazione delle cresime. Molte mamme che avrebbero partecipato alla liturgia durante la quale i ragazzi del rione hanno ricevuto il sacramento, sarebbero già risultate infette e, pur essendo in quarantena, sarebbero uscite di casa per partecipare al rito sacro.