Circa 17 chilogrammi di marijuana sono stati sequestrati dai Baschi Verdi della Compagnia Pronto impiego della Guardia di finanza di Aversa, coadiuvati dalle unità cinofile. Arrestato G.P., 32enne romano che percepiva il reddito di cittadinanza. L’uomo era a bordo della propria auto, in direzione Roma, in compagnia di una coetanea, anch’ella romana, ed è stato intercettato a Marcianise, all’altezza della barriera dei caselli autostradali di Napoli Nord. I finanzieri, insospettiti dal crescente stato di agitazione del conducente, hanno ispezionato l’auto e, grazie al fiuto dei cani antidroga, hanno rinvenuto 16 chilogrammi di marijuana confezionata in sacchi termosaldati e occultati in un vano nascosto del bagagliaio.

Nel corso delle perquisizioni domiciliari, a casa dell’uomo, è stato rinvenuto un ulteriore chilo di droga e una bilancia di precisione. Il pm della procura di Santa Maria Capua Vetere, anche per i numerosi precedenti specifici a carico del 32enne, ha disposto la sua detenzione in carcere mentre la donna è stata denunciata.