Tragedia ad Eboli, dove una donna di 62 anni si è tolta la vita nella sua abitazione. Da fonti investigative, la vittima ha utilizzato un bisturi per provocarsi una profonda ferita alla gola, fino appunto a sgozzarsi a morte. A trovarla è stato il marito, che ha subito allertato il 118.

Sul posto è giunta un’ambulanza che l’ha trasportata d’urgenza al locale ospedale dove i medici hanno cercato di salvarla ma, purtroppo, è deceduta nel giro di poco tempo. Su quanto accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.