Paura per una giovane cantante neomelodica originaria di Eboli vittima di un pestaggio ad opera di tre donne originarie del Napoletano. Come riporta “La Città”, la malcapitata, 37enne cantante neomelodica del luogo, è stata oggetto di una vera e propria spedizione punitiva. Alle origini del pestaggio ci sarebbe la relazione intrapresa dalla vittima con il marito di una delle tre donne, con annesso scambio di messaggi e foto spinte.

Solo l’intervento delle Forze dell’Ordine ha impedito che la lite degenerasse in qualcosa di ancora più grave. Dalle parole alle minacce, fino all’aggressione fisica, il passo è stato breve, con la ragazza finita in ospedale per farsi medicare.