«Comunico che in seguito alla positività al Covid 19 di un consigliere comunale di maggioranza, io stesso, i consiglieri comunali di maggioranza e parte della Giunta, ci siamo collocati in quarantena cautelativa e stiamo eseguendo i tamponi». A dirlo è il sindaco di Poggiomarino, Maurizio Falanga, che aggiunge: «Intanto ho disposto l’immediata sanificazione delle sedi comunali di piazza De Marinis e di via XXV Aprile, già eseguite».

Falanga continua: «L’attività dell’intera amministrazione sarà assicurata e soggetta ad alcuna interruzione, grazie ai dipendenti comunali ed ai moderni mezzi di comunicazione e informazione. Raccomando però, a causa dell’aumento del numero dei casi a Poggiomarino, il più rigoroso rispetto delle vigenti misure di contrasto alla diffusione del virus, contenute nei provvedimenti emessi. Solo così potremo arginare la diffusione dell’epidemia».