Tre parcheggiatori abusivi, di recente protagonisti di un servizio di Striscia la Notizia, più volte sanzionati dalle forze dell’ordine, sono stati denunciati stamattina dagli agenti del commissariato Vicaria-Mercato di Napoli durante un servizio straordinario teso al contrasto del fenomeno tra i quartieri Mercato e Forcella della città. Si tratta di un 40enne trovato «al lavoro» in piazza Guglielmo Pepe (gli agenti gli hanno notificato un ordine di allontanamento); di un 54enne con precedenti di polizia che «prestava servizio» in piazza Duca degli Abruzzi, già sottoposto a un «daspo urbano» e segnalato all’Inps, perché percettore del reddito di cittadinanza (anche a lui è stato notificato un ordine di allontanamento) e di un 43enne, trovato dai poliziotti mentre parcheggiava auto abusivamente nella zona di via Mezzocannone, anche lui già destinatario di «daspo urbano». Anche a lui gli agenti hanno notificato lo stesso provvedimento notificato ai primi due «colleghi».