“Ottaviano piange la sua seconda vittima di questa terribile pandemia. Ci ha lasciato un medico di 57 anni, neuropsichiatra infantile e direttore sanitario del centro diagnostico San Paolino di Nola, stimato da tutti e molto legato alla sua città” . Ad annunciarlo è il sindaco Luca Capasso ch aggiunge:” Il covid – 19 lo ha portato via in pochi giorni all’affetto dei suoi cari e degli amici”.

“A nome di tutti gli ottavianesi, porgo alla famiglia le più sentite condoglianze: troveremo il modo di ricordare lui e tutte le vittime di questa drammatica emergenza. Il nostro impegno nel rispettare le regole, indossare la mascherina, mantenere il distanziamento fisico ora deve essere ancora più forte: dobbiamo essere diligenti anche per onorare la memoria di persone come il nostro medico. Lo dobbiamo alle vittime, alle famiglie, ai nostri figli”, conclude il sindaco.