Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati da una persona che ha raccontato di aver visto in via Giovanni Antonio Campano a Piscniola cinque uomini intenti a rubare un’auto in sosta. I poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dall’uomo, hanno intercettato e bloccato un’automobile con a bordo le cinque persone trovandone una in possesso di un coltello e rinvenendo nel veicolo diversi attrezzi atti allo scasso.

I cinque, napoletani tra i 22 e i 60 anni di cui quattro con precedenti di polizia, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli mentre l’uomo trovato con il coltello è stato anche denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.