Il Questore di Napoli, su proposta del commissariato San Ferdinando, ha disposto la sospensione per 30 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar in vicoletto Belledonne a Chiaia. Lo scorso settembre, in due diverse occasioni, sono state somministrate bevande alcoliche ad alcune minori dei 16 anni, in un caso una tredicenne ed una quattordicenne: il titolare e una dipendente del bar sono stati denunciati per somministrazione di bevande alcoliche a minori.

Il locale, inoltre, già lo scorso giugno era stato destinatario di un provvedimento di chiusura della durata di 7 giorni poiché nel febbraio scorso si era verificato un episodio analogo.