Ancora una vittima del Coronavirus nel Vesuviano. Si tratta del medico di famiglia, Mirco Regazzon, 61 anni, di Torre del Greco. L’uomo è spirato nella terapia intensiva dell’Ospedale del Mare dove era ricoverato da alcuni giorni dopo essere risultato positivo al Covid-19. A darne notizia è l’edizione online de Il Mattino.

Nel giorno del ricovero le condizioni del paziente non erano gravi, poco alla volta il quadro clinico è peggiorato sino a costringere i medici ad intubare il paziente. Non è chiaro se il medico avesse patologie pregresse importanti.