Il diacono e’ positivo al Covid-19: parroco in isolamento domiciliare in attesa di tampone e chiesa chiusa. Ansia e paura nella comunita’ ecclesiale della parrocchia di Sant’Antonio a Brancaccio a Torre del Greco dove un collaboratore volontario e’ ricoverato in un ospedale Covid del Napoletano dopo l’accertata positivita’ al Coronavirus. Appena diffusa la notizia il parroco don Raffaele De Luca si e’ posto in isolamento domiciliare in attesa di essere sottoposto al tampone.

Nel frattempo con l’aiuto dell’Asl si stanno ricostruendo i contatti avuto dal diacono anche nel corso delle ultime celebrazioni alle quali e’ stato presente.