“Senza la responsabilita’ e l’autodisciplina di ogni cittadino, i problemi sono destinati ad aggravarsi. Si metteranno in campo nelle prossime ore azioni mirate in relazione ai fenomeni di assembramenti pericolosi e in relazione anche ai problemi relativi all’apertura dell’anno scolastico. Si e’ concordato sulla necessita’ di mettere in campo forti azioni mirate per il rispetto delle ordinanze nazionali e regionali, e per il contrasto di comportamenti irresponsabili”. Lo dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ha partecipato a Roma a un incontro di lavoro tra con il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il Capo della Polizia Franco Gabrielli. Intanto ieri i ministeri competenti hanno dato il via libera di nuovo ai militari impegnati per “Strade Sicure” e che daranno dunque supporto nelle norme anticontagio.