È stato dato mandato all’Unita di Crisi di valutare, insieme all’Anci, entro il 28 ottobre prossimo, le determinazioni eventualmente necessarie in vista della commemorazione dei defunti (1 e 2 novembre). Potrebbero esservi chiusure per evitare assembramenti come è successo in alcuni comuni. Insomma, per Ognissanti i cimiteri potrebbero essere chiusi.

La Regione Campania sta cercando di evitare la chiusura totale per un appuntamento che sul territorio è molto sentito e che proprio per questo provoca affollamenti ed assembramenti anche in piccole cappelle chiuse. C’è la possibilità che si valuti caso per caso e non è detto che non si decida per la chiusura totale vista lo scenario sempre più alti di contagi da Covid.