Home Articoli in Evidenza Covid e matrimoni: la sposa di San Giuseppe Vesuviano chiede i danni...

Covid e matrimoni: la sposa di San Giuseppe Vesuviano chiede i danni a De Luca

E’ disperata Luisa Casillo, 30 anni, una promessa sposa di San Giuseppe Vesuviano, dopo l’ultima ordinanza regionale che fissa a 20 persone il numero massimo delle presenze per un ricevimento. “Dovevo sposarmi lo scorso giugno – ha raccontato la sua storia, pubblicata sull’edizione napoletana del sito web repubblica.it –  poi è arrivato il Covid e ho rimandato il matrimonio a ottobre, chiamando uno per uno i miei 150 invitati. Ora, a 5 giorni dalla data tanto attesa, mi ritrovo di nuovo nelle stesse condizioni. Devo rinviare per la seconda volta, non ho il coraggio. Sono scioccata. Ho pagato i fornitori e li ho bloccati, chi mi risarcirà?. Ho anche 30 chili di confetti pronti, medito di spedirli a De Luca, con la richiesta di risarcimento».

Exit mobile version