Dopo il vescovo di Caserta Giovanni D’Alise, anche un parroco è risultato positivo al coronavirus. Si tratta di don Primo Poggi, storica guida del Santuario di Santa Lucia. La notizia è stata rilanciata tramite la pagina Facebook utilizzata per dare notizie sulle iniziative del Santuario. Nel messaggio si legge: “A tutti i fedeli del Santuario devo comunicarvi una notizia di massima importanza. Don Primo Poggi è risultato positivo al coronavirus. Pertanto chiedo a chi ha avuto contatto diretto con lui dal 14 settembre 2020 di mettersi in contatto affinché possano essere tracciati e contattati dal servizio sanitario per le verifiche del caso”. Le condizioni del sacerdote preoccupano vista anche l’età, e addirittura nella serata di ieri si era diffusa la notizia di un decesso che per fortuna non è mai avvenuto.