«Registriamo quattro nuovi casi di positività al Covid-19. Uno dei pazienti, una donna di circa cinquanta anni, a cui va il mio ed il nostro più forte augurio di guarigione, è, in questo momento, ospedalizzata». A dirlo è il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano, che aggiunge: «Sono saliti a 50 i soggetti risultati positivi nel corso di questa seconda fase epidemica, 34 concittadini sono già stati dichiarati guariti a seguito di negatività al doppio tampone di controllo, 16 sono gli attualmente positivi residenti a San Giuseppe Vesuviano, di cui uno ospedalizzato».

E ancora: «Vi chiedo, come sempre, prudenza, attenzione, serietà: evitare ciò che è evitabile, ciò che non è necessario o indispensabile. Indossare le mascherine anche all’aperto e, ancor di più, al chiuso.  Se la responsabilità individuale non riuscirà a contenere la propagazione pandemica, ed oggi in Campania si registrano circa 400 contagiati, con circa 420 cittadini ricoverati e 40 in terapia intensiva, rischiamo che possano essere adottate nuove misure sanitarie di contenimento».