Il sindaco di Vico Equense, Andrea Buonocore, ha disposto il lockdown fno al 24 ottobre per la frazione di Ticciano a causa dell’ alto numero di contagiati da Covid-19. “In considerazione dell’ormai accertato alto numero di contagiati della frazione Ticciano – scrive il sindaco – e al fine di evitare l’aggravarsi della gia’ precaria situazione, da oggi e fino al 24 ottobre, si e’ ritenuto di vietare qualsiasi spostamento all’interno dell’abitato di Ticciano nonche’ l’entrata e l’uscita dalla comunita’ stessa se non per gravi ed urgenti necessita’.”

“Tutti i residenti della frazione devono sottoporsi a tampone domiciliare secondo i protocolli Covid – aggiunge il sindaco di Vico Equense – sono chiuse tutte le attivita’ commerciali ad eccezione dei generi alimentari che devono chiudere alle ore 19. La pizzeria puo’ effettuare solo consegna a domicilio”.