Home Articoli in Evidenza Tragedia a Poggiomarino, muore donna investita dalla fiammata del barbecue

Tragedia a Poggiomarino, muore donna investita dalla fiammata del barbecue

Non ce l’ha fatta la 70enne ricoverata da alcuni giorni dopo essere stata investita da una fiammata di un barbecue a Poggiomarino. I fatti sono avvenuti domenica ed il decesso è stato accertato nella notte al Reparto Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli, dove l’anziana si trovava dopo il terribile incidente. Troppo gravi le ferite riportate. Secondo quanto appreso la donna è stata investita da una fiammata di ritorno mentre cercava di accendere il fuoco, un’operazione che probabilmente avrà fatto mille volte e che stavolta è stata purtroppo fatale.

Inutili i soccorsi immediati portati prima dai familiari, che già sul momento avevano fatto di tutto per provare a spegnere le fiamme sul corpo della vittima, riportando anche loro stessi alcune ustioni. Poi la corsa in ospedale ed i giorni di ricovero con la notizia del decesso che si era diffusa già ieri mattina salvo poi essere smentita. L’intera comunità poggiomarinese è in lutto. La donna, infatti, era molto conosciuta avendo gestito per anni un negozio di frutta e verdura, oltre che per l’impegno in parrocchia a servizio dei più fragili.

Exit mobile version