San Giuseppe Vesuviano piange Casillo: domani l’addio al cimitero di Ottaviano


2514

È morto dopo essere vissuto per una vita a Foggia ed oggi proprio nella città pugliese si terranno i funerali di Pasquale Casillo, il re del grano di San Giuseppe Vesuviano. Tuttavia domani ci sarà una piccola cerimonia, nel cimitero consortile di Ottaviano dove la salma sarà tumulata nella cappella di famiglia. I resti dell’imprenditore, diventato noto come patron del Foggia ed inventore di Zemanlandia torneranno dunque a casa. Pasquale Casillo è morto ieri a Lucera in ospedale dove era ricoverato per un cancro. Aveva 71 anni e ne avrebbe compiuti 72 ad ottobre.



Intanto il Comune di Foggia gli intitolerà il piazzale davanti allo stadio Zaccheria: «Con la sua scomparsa – si legge in una nota – Foggia perde un uomo che l’ha resa grande, amandola profondamente. Qualsiasi parola sarebbe insufficiente a riassumere il sogno straordinario che la nostra città ha vissuto con ‘Zemanlandia’, la rigogliosa stagione economica che la comunità Foggiana ha conosciuto grazie alle sue molteplici e proficue attività commerciali che davano occupazione a centinaia di persone, divenendo punto di riferimento importante nella cartina geografica degli affari internazionali. Una stagione unica, come unica era la tempra risoluta, forte, di Pasquale Casillo nell’offrire un prezioso esempio di intraprendenza a tutti noi. Foggia non lo dimenticherà mai».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE