È morto nella notte Pasquale Casillo, presidente del Foggia dei miracoli di Zdenek Zeman degli anni ’90. L’imprenditore di San Giuseppe Vesuviano, da tempo malato di tumore, aveva 71 anni, ed è deceduto nell’ospedale di Lucera (Foggia) dove era ricoverato. A Foggia si era trasferito da tempo e diventò noto proprio per la squadra dei miracoli di Zeman. Casillo era soprannominato il “re del grano”, essendo stato tra i maggiori produttori di grano al sud.

Negli anni ’90 fu presidente dell’associazione degli industriali di Foggia. Nell’estate del 1986 l’imprenditore rilevò il Foggia dall’allora proprietario Nino Lioce. Nella stagione calcistica ’90-’91 la squadra, guidata da  Zeman, venne promossa in serie A. Da quel momento la sua ascesa anche come personaggio televisivo dove nei contenitori sportivi aveva mostrato tutta la sua intraprendenza che l’aveva portato a realizzare il suo piccolo “regno del grano”, oltre ai successi nello sport.