Un grave gesto questa mattina ha sconvolto Poggiomarino. Un uomo di 32 anni si è lanciato dal terzo piano di un edificio di Via Salvatore Di Giacomo, tentando il suicidio. Dopo il “volo” il ragazzo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Sarno dove staziona con gravi lesioni anche se non in imminente pericolo di vita.

Sono in corso le indagini degli uomini della stazione di Poggiomarino agli ordini del maresciallo Angelo Cardone, per scoprire i motivi che hanno spinto il giovane a tentare di togliersi la vita e per ricostruire anche l’esatta dinamica. Massimo riserbo, come è giusto in questi casi, sull’identità del giovane.